Gamba debole? Risolvi il problema con Bikestepper

Se a seguito di un trauma o un’operazione ti sembra di avere una gamba debole rispetto all’altra è possibile che alcuni equilibri del tuo corpo siano saltati.

Quando il proprio corpo è perfettamente in equilibrio, in tutti gli esercizi che vengono svolti i carichi utilizzati vengono distribuiti equamente non solo sulle gambe, ma anche attraverso il bacino e lungo tutta la colonna vertebrale. Ne possono seguire dolori articolari, tensioni muscolari, un sovraccarico legamentoso e tutta una serie di fastidiose limitazioni funzionali dei movimenti.

Alcuni esami che prevedano l’uso di un misuratore di potenza dovrebbero aiutarti a capire qual è la potenza che “scarichi” su ciascuna gamba, in modo tale da individuare come e dove modificare i tuoi allenamenti abituali per mantenere muscoli forti e tonici.

Uno dei casi in cui si avverte maggiormente questa sensazione di “squilibrio” è quando si va in bicicletta. Se pedalando ti è sembrato di non spingere bene, potresti effettivamente avere una gamba debole. Un problema non da poco, che può comportare il sovraccarico del lavoro della gamba più forte, con ripercussioni anche sulla colonna vertebrale, che risentirebbe in alcuni punti che compensano questo squilibrio.

Ristabilisci il bilanciamento della pedalata

Grazie a Bikestepper potrai lavorare in maniera separata su ogni gamba, risolvendo l’eventuale debolezza e ristabilendo il bilanciamento della tua pedalata.

Concentrandoti esclusivamente sulla gamba debole, infatti, potrai evitare che l’altra debba compensare lo sforzo, ristabilendo l’equilibrio corporeo e limitando lo stress indotto dai carichi di lavoro differenti.

Bikestepper può essere utilizzato proficuamente anche nei ritagli di tempo di qualunque attività stiate facendo, in casa o al lavoro. Il prodotto Tecnobici ti permetterà di sviluppare i muscoli degli arti inferiori in modo armonico, senza arrestare o sospendere le tue attività giornaliere.

Altri Post