Come funziona:

CON BIKESTEPPER NON SI PEDALA MA SI SPINGE CON LA MASSIMA FORZA : E' L'UNICA PRESSA ALTERNATA SPECIFICA PER IL CICLISMO

OGNI SPINTA E' COME UNA PARTENZA DA FERMO RIPETIBILE INFINITE VOLTE!

Permette di aumentare rapidamente i watt nel ciclismo con potenza subito disponibile

E' nato dall’esigenza di avere un attrezzo specifico per allenare la forza dei muscoli della pedalata
Si usa come una pressa alternata per spinte a gamba singola sulla mezza pedalata in posizione ciclistica, con massima attivazione muscolare del movimento specifico
Il ciclismo è uno sport dove in ciascuna fase della pedalata lavorano in alternanza solo i muscoli di un lato del corpo. Aumentare la forza della spinta sui pedali seguendo questo schema motorio è possibile solo con Bikestepper.
E' divertente e motivante perché i risultati si possono apprezzare subito e non finiscono mai di stupire
E' ideale nei mesi invernali per fare lavori ad alto rendimento in poco tempo al posto della palestra o dei rulli
Si deve usare tutto l’anno per mantenere sempre alti i propri livelli di potenza!

QUESTI I SUOI SEI PUNTI VINCENTI !

Bikestepper migliora la capacità di spingere sui pedali, sia come potenza che come efficienza nel trasferimento della forza

1- Permette di aumentare la forza perché si possono utilizzare carichi molto elevati: immaginate che ogni spinta sia una partenza da fermo con la possibilità di scegliere la resistenza
2- Ogni gamba lavora da sola senza l'aiuto della gamba opposta: è perfetto per riequilibrare la forza delle gambe, all’opposto della bici dove lavora sempre di più la gamba dominante
3- Abbiamo tolto l’inerzia della rotazione massimizzando l’attivazione muscolare: a differenza della bici, dove si tende a perdere la prima parte della spinta, Bikestepper insegna a sfruttare una pedalata completa
4- Lavorando in posizione ciclistica si attiva tutta la catena cinetica necessaria a stabilizzare la postura per trasferire la forza al pedale senza scomporsi: questo non avviene se si fanno lavori solo per la gambe
5- Il particolare sistema idraulico regolabile consente di scegliere la resistenza: spingendo con più forza aumentiamo carico e velocità insieme, all’opposto di bici e palestra dove all’aumentare del carico diminuisce la velocità
6- Si possono fare lavori per tutti i tipi di forza fino anche a lavori metabolici intensi, con sedute mediamente di 30 minuti. E' un grosso errore allenare la forza solo in inverno: Bikestepper si utilizza tutto l’anno per veloci e frequenti richiami di forza specifici

ANCHE CON MISURATORE DI CARICO E VELOCITA' DI SPINTA

(Bikestepper versione elettronica)