Un nuovo strumento indoor per il potenziamento nel ciclismo

Potenziamento nel ciclismo
Sostituisce la palestra negli allenamenti per la forza nel ciclismo e si affianca alla bici tutto l’anno

Il lavoro di potenziamento è un presupposto fondamentale per un atleta ed il metodo per sviluppare forza è allenare la spinta con carichi elevati incrementali. Questa tipologia di allenamento non è in contraddizione con la cosiddetta pedalata rotonda, anche se la forza nella pedalata è applicata lungo l’intero arco di rotazione del pedale. Dal momento in cui l’80% della propulsione si ha nella fase di spinta, un aumento di forza in questa fase rende più agevole l’intera rotazione.

Bikestepper è la prima tecnologia indoor realizzata per incrementare la forza della pedalata e migliorare il gesto atletico nella fase di spinta e può essere impiegata contestualmente all’allenamento in bici ed in sostituzione dei carichi di lavoro in palestra.

Come funziona Bikestepper

Trovata la posizione ottimale in sella, è possibile iniziare la seduta di allenamento, che consiste nella ripetizione di sole spinte alternate.

Le gambe agiscono su due bracci tra loro collegati e, mentre una gamba spinge verso il basso, provoca la risalita dell’altro braccio che si posiziona in posizione di partenza. In questo modo si lavora ripartendo da fermo e questa caratteristica permette di allenare l’intera spinta senza ausilio dell’inerzia della pedalata o del contributo della gamba opposta.

Ad ogni braccio è collegato un freno idraulico regolabile che consente di avere una resistenza alla spinta che arriva anche a molti chilogrammi, oltre il triplo di quelli raggiungibili in bici.

La pedalata parziale è il tratto caratteristico di una tipologia di allenamento specifica. Essa consente di concentrare le energie fisiche e mentali sull’azione di spinta e permette di:

  • realizzare sedute di allenamento ad hoc per sviluppare tutti i tipi di forza e distribuirla nel modo più opportuno durante la performance in bici.
  • migliorare l’efficacia della pedalata
  • potenziare i muscoli interessati dallo sforzo

La maggiore possibilità di controllo della forza muscolare e la sua corretta applicazione ti consente di ottenere una pedalata più rotonda e composta in bicicletta.

Bikestepper è l’attrezzatura che sostituisce gli allenamenti per il potenziamento in palestra fatti con attrezzature e pesi propri del culturismo, e si affianca agli allenamenti in bici, per incrementare la forza grazie alla maggiore possibilità di carico, isolando il movimento di spinta secondo le traiettorie e gli angoli corretti del ciclismo.

Potenziamento nel ciclismo ultima modifica: 2016-12-25T19:22:43+00:00 da Nicola Morales